Le proprietà dell’equiseto

Gli incredibili benefici di questa pianta conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà curative.

equiseto proprietà

L'equiseto dei campi (Equisetum arvense) o coda cavallina è una pianta, molto comune nelle zone di montagna e di campagna del Nord Italia, dalle molteplici proprietà benefiche. Con l’equiseto si possono preparare infusi e decotti per uso orale o cutaneo.

Questa pianta possiede proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, perciò viene utilizzata in caso di gengiviti, infiammazioni delle mucose della bocca, tonsillite, acne, herpes labiale e varie infiammazioni della pelle. Inoltre contribuisce a rafforzare il sistema immunitario ed è considerata particolarmente utile per curare alcuni dei disturbi della vescica e prevenire la formazione di calcoli renali. Essendo ricco di silicio può aiutare in caso di ossa fragili, fratture e crampi muscolari. Infine, come conseguenza delle sue proprietà remineralizzanti l’equiseto può aiutare a fortificare i capelli, prevenirne la caduta e supportarne la crescita.

E’ possibile acquistare l’equiseto in farmacia. Bisogna fare attenzione in gravidanza e se si assumono altri farmaci come quelli per l'ipertensione: in questi casi bisogna consultare il proprio medico.

L’avete mai provato?

Maria Esposito

twitter logo transparent icon 16 @__MariaEsposito

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni