Entra o non entra? Il tiro della probabile vittoria

All’ultimo respiro il pallone continua a rimbalzare sul ferro, a fil di sirena, pronto a decretare l’eventuale vittoria.

"https://www.youtube.com/watch?v=S5u-fW7iYXc"

I buzzer-beater sono una della cose per cui vale la pena appassionarsi al basket. Il tiro della disperazione o della speranza, quei tiri che arrivano quando il cronometro sta per arrivare allo zero e il tempo sta per scadere, l’ultima chance. La storia di questo sport è piena di situazioni del genere che hanno determinato lacrime o salti di gioia, rimpianti o felicità assoluta.

Quello proposto in questo video è un tiro che va oltre l’ultimo istante perché il pallone, prima di decidere cosa fare, rimbalza più di una volta sul ferro, ruota su se stesso, per poi decretare l’esito finale della sfida.

Il protagonista dell’azione è DeMarcus Cousins talentuosissimo centro classe ’90 in forza ai Sacramento Kings e la partita in questione è tra i padroni di casa e i Phoenix Suns. Il punteggio al momento del tiro decisivo è sull’83 pari. L’esito è davvero appeso ad un filo e la palla sembra addormentarsi sul ferro prima di stabilire chi sarà a vincere la partita. Aneddoto non da poco visto il nome dell’Arena che ospita l’incontro, la Sleep Train di Sacramento. Il treno dormiente, come questo lunghissimo, ultimo, respiro di un match intenso.

DeMarcus Cousins è uno dei più forti giocatori nel suo ruolo, spesso in doppia doppia (doppia cifra per almeno due statistiche del match tra punti, rimbalzi, stoppate ed assist), capace di risolvere partite da solo o di essere protagonista assoluto del match come gli è capitato più volte dal 2010, anno d’esordio in NBA. Con la nazionale USA ha vinto il titolo Mondiale nel 2014.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni