Senza gambe ma felice: la forza di un campione vero

Ritratto intimo di uno straordinario ed inedito Alex Zanardi nel video “Touch the sky”.

 

"https://www.youtube.com/watch?v=l1C0aV7IuN4"

Tratto dal film “Adrenalin” uscito nel novembre del 2014, questo video dal titolo “Touch the sky” ci presenta un inedito racconto intimo di Alex Zanardi, l’ex pilota di Formula 1 e vincitore della American Champ Car Series.
Il pilota bolognese ci parla della sua capacità di superare le avversità e di riprendersi dall’incidente del 15 settembre 2001, avvenuto sul circuito di Lausitz in Germania, in cui perse entrambe le gambe.
Ci dice che con forza e determinazione è arrivato a realizzare il sogno di partecipare alle Paralimpiadi di Londra 2012 e vincere due ori nella specialità handbike.
Zanardi si definisce una persona fortunata. Una persona che è riuscita addirittura ad essere grato a quel giorno infausto e dichiara: “Dove sarei oggi se non mi fosse capitato l’incidente? Forse sarei stato un ragazzo con due gambe, ma non sarei stato ugualmente felice”.
Il messaggio che ci manda il campione è quello di non lasciarci mai prendere dallo sconforto e di lottare sempre per i propri obiettivi perché, nonostante tutto, siamo fortunati.
Adrenalin è un piccolo film fatto con aneddoti di piloti e corse per raccontare la storia della casa automobilistica tedesca Bmw nelle competizioni.
E voi, vi siete mai trovati a combattere contro lo sconforto e i distruttori di ottimismo?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni